Giuseppe Bennardo

Mostra d’Arte Contemporanea


Centro Ricerca e Formazione Keller, Palermo
24 aprile 1992

Testo: Giovanni Bonanno

Sa di fantasia l’universo pittorico fissato sulla tela con colori serigrafici da Giuseppe Bennardo, il quale dà vita al suo immaginario popolato da fantasmi astrali e meccanici che fanno parte del nostro quotidiano, ora cinematografico, ora televisivo, sempre surreale.

Giuseppe Bennardo